A Busto per il Kosovo

Kosovo, News, Serbia, Solidarieta', World news — By on 1 aprile 2011 07:12

Caro Amico/ Cara Amica,

è un onore e un piacere per me poterti invitare all’evento di beneficenza di venerdì 8 aprile il cui ricavato sarà devoluto a progetti di sostegno delle minoranze etniche del Kosovo.

E’ da tempo che abbiamo cominciato ad occuparci di questo progetto, ora è tempo da parte di tutti di sostenerlo. Il proprio contributo non è solo di natura economica ma è innanzitutto morale, nel riconoscimento di un’Europa unita oltre alla burocrazia, un’Europa in cui i fraterni legami tra i popoli affondano in una storia millenaria. Ma è, ancor prima, una vicinanza verso le centinaia di bisognosi incontrati che hanno necessità d’incontrare qualcuno su cui e con cui poter sperare per un domani migliore. Siamo chiamati, tutti quanti, ad… Accendere la Speranza!

La tua presenza sarà per me motivo di gratitudine, potendo portare, nella prossima missione d’aprile, il tuo desiderio di sostegno.

Non mancare.

Stefano Gussoni

Venerdì 08 Aprile

con il Patrocinio della Provincia di Varese

in partnership con l’Associazione l’Uomo Libero Onlus di Arco di Trento (Tn)

Evento di beneficenza per il Progetto:

“Accendiamo la Speranza”

Cena a base di specialità tipiche serbe h. 19.00

Durante la serata sono previste le presentazioni dei libri:

“Cuore di lupo” interverrà l’autrice Maria Lina Veca – giornalista

“Kosovo. La guerra, le enclavi e la speranza” interverrano Fabio Franceschini e Stefano Gussoni

…PRESENTAZIONE DEL PROGETTO: “ACCENDIAMO LA SPERANZA”

IN SOSTEGNO DELLE MINORANZE ETNICHE DEL KOSOVO

Progetto a favore della Primary School “R. Tasic” di Osojane, del centro medico di Silovo, della comunità di Zac, nonchè degli abitanti dei villaggi interessanti. Il progetto nasce con l’obiettivo di portare sostegno e aiuto concreto alle minoranze non albanesi del Kosovo, che vedono sistematicamente negati i propri diritti alla sicurezza, all’integrità personale, alla salute e all’educazione.

Tags: , , ,

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment