Dopo la gnocca al governo ci va la Passera

pensieri — By on 17 novembre 2011 08:45

Il paese è fallito. Ripeto: il paese è fallito.

Non è possibile che i banchieri vadano al governo, distruggeranno quel che buono c’era ancora rimasto in questo paese.

Lo spread riprenderà a salire non appena arriveranno i dati sulla produttività e il gettito fiscale. Le manovre depressive che il governo adotterà ridurranno il gettito fiscale. Niente pareggio di bilancio dunque, ne ora ne mai.
Serve solo un G20 straordinario.
Banchieri di tutto il mondo, se avete un briciolo di umanità, se il sangue nelle vostre vene ancora scorre, tagliate il debito simultaneamente a tutti gli stati, Germania compresa.
Si riparte dai soli interessi sul debito, quelli vanno pagati ma non con accensioni di nuovo debito, bensì come ha detto un giornalista su Servizio Pubblico, vanno emessi a basso tasso di interesse e come garanzia si usino gli immobili si stato, nostri e non delle banche e dei politici che li svnedono poi ai Tronchetti di turno.
La Germania non sta vincendo, solo i conti dei supermanager ai vertici delle banche (Deutsche Bank in testa) si stanno rimpinguando.
Qui in Germania il potere d’acquisto si sta assotigliando come in Italia.
La classe media è ogni mese un tantino più povera anche qui.
È il sistema europeo che fa schifo e crea il problema.

Hans aus Muenchen

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment