Giorno del ricordo a Kerch

Appuntamenti, Crimea, Eventi, in evidenza, News, World news — By on 27 gennaio 2013 22:25

Si è svolta questa mattina a Kerch, in Crimea, la commemorazione della giornata del ricordo della deportazione di tre mila italiani, che lì vivevano in pace e prosperità, verso i gulag staliniani del Kazakistan. Alla cerimonia, ben organizzata dalla comunità degli italiani d’origine denominata Cerkio, con la collaborazione di Cinzia e Serena, appositamente giunte dall’Italia, hanno partecipato, per la prima volta, il Console italiano da Kiev e il Sindaco ucraino della città. Un buon segnale d’apertura per il futuro di questi nostri connazionali. DSC_0123

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment