Tributo alla giustizia

Campagne, Crimea, Eventi — By on 30 gennaio 2013 22:32

DSC_0344Ecco, questo è quanto abbiamo testimoniato, ieri sera, in collegamento videoconferenza con gli italiani di Kerch e con l’Ambasciatore d’italia a Kiev, Fabrizio Romano: un tributo alla giustizia per una comunità nazionale prima deportata ed annientata, poi dimenticata e vilipesa, ora -finalmente- restituita alla “luce” di una verità che merita di essere rispettata ed onorata. Per quasi tre ore, davanti ad un pubblico estremamente attento, si è dibattuto sulla storia e sul futuro dei nostri connazionali di Crimea. In sala, tra tanti giovani e meno giovani, alla presenza bipartisan di politici, imprenditori e funzionari della Regione Trentino Alto adige, sono state ventilate ipotesi di cooperazione, si sono presi impegni di carattere politico ed istituzionale, si è provato a disegnare un domani più sereno e giusto, in diretta comunicazione con gli amici e fratelli di Kerch e le nostre massime autorità diplomatiche in terra d’Ucraina (ah, le meraviglie della tecnologia!). Oggi, forse, dopo 72 anni dal martirio di un popolo innocente, il cammino della verità storica e della giustizia sociale, è meno aspro ed incerto. Noi non lo speriamo solamente, ma ci batteremo sempre con più forza e determinazione affinchè il sogno diventi realtà.

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment